Il processo di invecchiamento colpisce ogni cellula del corpo, comprese quelle del derma. Per tale motivo, compaiono con il passare degli anni, prima i cosiddetti segni di espressione e poi vere e proprie rughe. Scopriamo come si formano e come si trattano al meglio al giorno d’oggi.

Come si formano i segni di espressione e le rughe

La pelle è formata come dalle tegole del tetto, messe una sopra l’altra. A occhio nudo potrebbe sembrare liscia e levigata ma se si osserva con un microscopio si può scoprire che in realtà sembra più un terreno dissestato, pieno di crepe e addirittura crepacci. Più passa il tempo, più la pelle perde elasticità e tono, aumentano queste crepe e fenditure nella sua struttura.

Le zone più colpite dell’invecchiamento cutaneo

La forza di gravità porta la pelle a cedere verso il basso. Quando il derma perde tono, elasticità e compattezza, non sta più al suo posto e cede verso il basso. È un processo che si nota maggiormente sul viso che appare invecchiato, stanco e meno luminoso. Tuttavia, lo stesso succede anche ad altre zone del corpo, in particolare quelle più estese come addome e glutei. Processi di questo tipo rendono la pelle lassa anche su braccia e gambe.

Come contrastare i segni del tempo e le rughe

Non ci sono tempistiche certe e uguali per tutti poiché ogni persona a sé stante. Tuttavia, ciò non significa che non si possa fare qualcosa contro il tempo che avanza. Esistono creme specifiche e trattamenti estetici all’avanguardia per prevenire l’apparizione delle rughe.

Sono tutti trattamenti validi ma non cancellano di certo le rughe, solamente ne rallentano il processo di formazione oppure lo attenuano. Questo è sempre vero, a meno che non si parli di chirurgia plastica. Il chirurgo plastico è l’unico che può letteralmente cancellare le rughe e donare nuovamente un aspetto giovane e fresco al derma. Tramite procedure come il lifting, tende la pelle ed elimina il lembo in eccesso, riportando indietro le lancette dell’orologio. Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.chirurgiaplastica-roma.it

Di Grey