Manovre di privatizzazione per Aspi

Da quando è stata denominata Autostrade per l’Italia, il gruppo ha fatto registrare utili per oltre 10 miliardi di lire ed altri 10 circa da quando è stata privatizzata nel 1999.
La gran parte di questi utili sono defluiti nelle casse del gruppo Atlantia che a sua volta li ha utilizzati per pagare i propri soci e finanziare le varie attività di diversificazione infrastrutturale societaria.
Questi sono i dati contenuti nelle note di bilancio che sono state consultate dall’ANSA.
Ricordiamo che Atlantia a sua volta è controllata per il 35% dalla famiglia Benetton.