Come ottenere un liscio perfetto: i 4 step fondamentali

Il lavaggio

Se hai i capelli particolarmente secchi sarebbe meglio fare una maschera a base di olio nutritivo, come argani o cocco, prima del lavaggio.Per primissima cosa lava bene i capelli, magari utilizzando uno shampoo specifico per tenere lisci i capelli più a lungo. Non dimenticare di mettere il balsamo o anche una maschera idratante se hai i capelli un po’ secchi. Controlla di acquistare ogni volta dei prodotti specifici che non contengono parabeni e altre sostanze dannose per i capelli e per la cute; oggi la maggior parte delle marche ha un’attenzione di questo tipo.

L’asciugatura

Per avere capelli lisci perfetti non puoi stirarli da bagnati ma devono essere perfettamente asciutti. Usa un phon con l’ugello più sottile e aiutati con una spazzola rotonda per lisciare già un po’ i capelli. per creare volume, se hai i capelli un po’ piatti e sottili, pettina e asciuga i capelli in diverse direzioni non sempre nella direzione in cui vanno tenuti dopo la piega.

La lisciatura

Ora si passa finalmente alla fase della lisciatura che deve essere fatta con una piastra capelli ghd, le miglior al mondo. Imposta la temperatura in base al tipo di capelli e dividi la capigliatura in sezioni. Ora passa ogni sezione con la piastra che va fata scivolare su tutta la lunghezza. Insiti soprattutto alla base del capello per dare volume.

I consigli

Il primo prezioso consiglio è di effettuare la lisciatura in una stanza dove non c’è umidità perciò sarebbe meglio evitare il bagno dove hai appena fatto la doccia o aspettare un po’ per evitare che i capelli si increspino. Usa uno strumento adatto come la piastra capelli ghd che è la migliore per diverse ragioni tra cui, il rivestimento in ceramica e titanio. Scegli la tua piastra in base alla lunghezza dei capelli. Se hai una chioma molto lunga potresti aver bisogno di molto tempo per lisciare tutti i capelli ma il problema si risolve se preferisci una piastra di grandi dimensioni.